Il collezionista di Marsiglia/The Marseille caper

chateau-margaux-2011-margaux-premier-grand-cru-borIl collezionista di Marsiglia, di Peter Mayle, è romanzo nel quale il lettore si troverà in un mondo quasi sconosciuto, dove le papille gustative saranno stimolate.Thriller enogastronomico Il collezionista di Marsiglia è unito ad Un anno in Provenza, dal filo rosso rappresentato dal target a cui si rivolge. Mayle infatti appassiona buongustai, amanti dei paesi d’oltralpe e fini degustatori di vini pregiati. La parte fondamentale della storia si svolge nel sud della Francia, anche se la narrazione ha inizio in una villa di Hollywood dove Danny Roth, ricco e rinomato avvocato, nasconde un patrimonio di inestimabile valore: numerose bottiglie di pregiato nettare di bacco si trovano custodite nella sua cantina, Lafite Rothschild, Latour, Margaux, Figeac, Pétrus. Roth, per vanità, infatti parlerà dei suoi favolosi esemplari ad un giornale, una confessione che gli costerà il furto di tutti i vini pregiati in suo possesso. Sam Leavitt, investigatore privato, avrà il compito di risolvere il caso attraverso un’affannosa ricerca che lo condurrà dai vigneti della California fino a quelli del sud della Francia, Bordeaux. Grazie alla collaborazione della bellissima esperta di vini Sophie Costes, Sam si metterà sulle tracce di uno fra i più ricchi collezionisti di Marsiglia, monsieur Roboul che solo l’anno prima aveva tentato di acquistare i vini ora scomparsi. Un romanzo multisensoriale che unisce vino, cibo e avventura in un mix che fonde prelibatezze e rarità enogastronomiche con la suspance del thriller, Peter Mayle regala un giallo gustoso e seducente, un bouquet perfetto che unisce cibo, vino e avventura e che soddisferà anche i palati più esigenti.

The Marseille Caper by Peter Mayle, is a novel in which the reader will find himself in an almost unknown world, where the taste buds will be stimulated. Thriller enogastronomic The Marseille Caper is united with A good year, by the red thread represented by the target audience. Mayle in fact fascinates gourmets, lovers of countries beyond the Alps and fine wine tasters. The fundamental part of the story takes place in the south of France, although the narrative begins in a Hollywood villa where Danny Roth, a rich and renowned lawyer, hides a priceless heritage: many bottles of fine berry nectar are kept in his cellar, Lafite Rothschild, Latour, Margaux, Figeac, Pétrus. Roth, out of vanity, in fact, will talk about his fabulous specimens to a newspaper, a confession that will cost him the theft of all the fine wines in his possession. Sam Leavitt, a private investigator, will have the task of solving the case through a laborious research that will lead him from the vineyards of California to those of southern France, Bordeaux. Thanks to the collaboration of the beautiful wine expert Sophie Costes, Sam will follow in the footsteps of one of the richest collectors in Marseille, Monsieur Roboul who only the year before had tried to buy the wines now disappeared. A multisensory novel that combines wine, food and adventure in a mix that blends delicacies and food and wine rarities with the suspense of the thriller, Peter Mayle gives a tasty and seductive yellow, a perfect bouquet that combines food, wine and adventure and will satisfy even the most demanding palates.

 

 

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s