British style

L’ingresso del vino in terra britannica è riconducibile alle tribù celtiche dei Belgi, popolazioni che invasero i futuri territori inglesi, lasciando alcuni resti di anfore a testimonianza del loro apprezzamento per questa bevanda. Il consumo è aumentato in seguito al dominio dei romani che hanno introdotto le pratiche di vinificazione e una ricca diffusione dei vigneti. Nei…

Old fashioned, Cosmopolitan, Manhattan

Old fashioned, Cosmopolitan, Manhattan tre cocktails, tre personalità per i tre cocktails più bevuti al mondo: si possono trovare a New York, a Singapore, a Roma, a Sidney, nella loro versione originale e in mille diverse varianti, sono i cocktail storici, conosciuti e amati ovunque, nati per caso o studiati per motivi commerciali, hanno tutti…

Dinner cocktails

Il mixology è arrivato in tavola, sradicando lo strapotere di vino e birra in favore di un nuovo modo di vivere la convivialità: i cocktails sono diventati i perfetti compagni di una cena. La classica cruditè di ostriche e pesce crudo viene accompagnato perfettamente con un Martini, un drink a base di gin e vermut dry tra i…

Una poesia di rose nel bicchiere/A poetry of roses in the glass

Si narra che in principio le rose fossero tutte bianche, un giorno Venere, per correre dietro a uno dei suoi amanti, si punse il piede con le spine di un cespuglio di rose, che bagnate dal suo sangue divennero rosse e rimasero così per sempre. L’universo delle rose racchiude racconti mitologici significati diversi e contrastanti: vita, morte, passione, tempo, fecondità,…

Un abbraccio tra vino e superalcolici/A hug between wine and spirits

La leggenda sull’origine dei cocktails racchiude numerose e variegate storie, c’è chi sostiene che il primo cocktail sia stato inventato da un barman imbarcato su una nave che per alleggerire la noia dei viaggiatori miscelava, per i suoi clienti, ottimi drink in caraffe a forma di galletto. Un’altra versione sostiene invece che un barman di…

Un vento fresco sulle tavole estive/A fresh wind on the summer tables

Con un po’ di fantasia si può dare forma al vino e, in una calda serata estiva, immaginarlo come un vento fresco che entra dalle finestre per posarsi su una tavola apparecchiata. Un vino bianco può essere pensato come una brezza che regala freschezza come un Riesling dell’Alto Adige, vino unico per ampiezza di profumi, acidità mista…

VII Hills Gin & Carciofi alla giudia/VII Hills Gin & Jewish style artichokes

Aventino, Campidoglio, Celio, Esquilino, Palatino, Quirinale e Viminale, sono i sette colli di Roma che hanno ispirato il progetto VII Hills Gin, l’essenza del gin italiano distillato dalla millenaria cultura inglese. Ottenuto da una base di alcol di barbabietola nel quale vengono infuse sette botaniche, una per ogni colle capitolino, ispirandosi alla tradizione dell’Antica Roma:…

Gelato al vino/Wine ice cream

Serate estive, un dopo cena, il Gelato al vino è ideale a fine pasto, al posto di amari e digestivi. Invenzione tutta italiana, le cui origini affondano nei ricettari del 1630: allora era il dolce preferito dai papi, che lo gradivano anche servito tra il pesce e le carni, sorbetto dunque, più che gelato. Il…

Liquori freddi, tentazione d’estate/Cold liqueurs, temptation in summer

Infusione di erbe e spezie in alcol, bicchierini piccoli, mai troppo pieni, circa un terzo della capacità, trasparenti e di cristallo sottile per apprezzarne i colori, a stelo lungo per impedire che la mano scaldi il prezioso elisir. La storia dei liquori affonda le radici nel Medioevo quando l’uso delle erbe era molto diffuso ed…

Passione fruttati/Fruity passions

Uno dei più grandi piaceri nella degustazione di un vino è ricercare e percepire i profumi e i sentori che possono regalare. Gli aromi dei vini bianchi attraggono anche il degustatore alle prime armi che riesce a riconoscere i profumi più familiari: i fruttati. I vini bianchi fruttati “ricordano” le serate di primavera, le prime…

La birra e i suoi piatti/Beer and its food

Amo il gusto della birra, la sua schiuma bianca, viva, la sua profondità ramata, il mondo che sorge all’improvviso attraverso le pareti brune e umide del vetro, la spuma negli angoli, questo scriveva il poeta gallese Dylan Thomas in un elogio alla sua bevanda preferita. La birra ha costituito, fin dai tempi più remoti, un elemento…

Homemade Cocktails

La parola aperitivo deriva dal latino aprire. In italiano, quando qualcosa è appetitoso vuole dire che apre lo stomaco. Questa è l’idea alla base dell’aperitivo italiano, è una piccola cosa per stimolare l’appetito prima di cena e i cocktails da sorseggiare per un aperitivo sono perfetti per creare un’atmosfera che riesca a rendere speciale, allegra…

Degustazioni di primavera/Springtime tastings

L’inverno è ormai alle spalle con il suo carico di giornate fredde e uggiose che ci hanno fatto desiderare vini rossi corposi e caldi. L’affacciarsi della primavera ci invita a bere vini più freschi come i bianchi, i rosati, i frizzanti e gli spumanti. Se la stagione della rinascita porta in tavola le erbe selvatiche,…

Pecorino, autoctono superstar/Pecorino, autochthonous superstar

Il Pecorino è un vino bianco la cui paternità è contesa tra i territori delle Marche e dell’Abruzzo e  il vitigno “pecorino” è coltivato già da tempi antichissimi e la sua origine si perde nella storia. Esistono molte ipotesi sull’origine del nome e sembra che il nome Pecorino sia stato assegnato a questo vitigno poiché la…

Dai conventi ai salotti aristocratici/From convents to aristocratic lounges

L’origine degli amari è legata alla saggezza dei monaci alchimisti che presso i monasteri di tutta Europa creavano ricette a base di infusi di radici e piante in alcol. C’era il celebre elixir, farmaco per eccellenza, e poi tanti liquori nati per combattere malattie di varia natura: dunque bevande medicinali e non da gustare per…

Il cocktail scritto nelle stelle/Cocktail written in the stars

Il cocktail preferito è scritto nelle stelle, c’è chi lo preferisce secco e deciso, chi non vuole rinunciare al dolce e al sapore fruttato e chi, ad ogni costo, lo vuole ghiacciato. Ognuno ha il suo cocktail preferito. È questione di gusti, di abitudini, ma partendo dalle caratteristiche intrinseche di un segno zodiacale, si può…

Capodanno, non solo Champagne/New Year’s Eve, not just Champagne

La mezzanotte del 31 dicembre deve essere scandita da una coppa di Champagne, è tradizione imprescindibile, ma sarebbe prefetto iniziare con un buon aperitivo, pasteggiare con dell’ottimo vino e proseguire con un cocktail spumeggiante a base di Champagne in attesa dello scoccare della fatidica ora. Il SIDECAR 75 combina due classici a base di Cognac, French 75…